NoieMariaMontessori

Maria Montessori a casa nostra


3 commenti

emozioni e comportamenti

Ultimamente sul gruppo facebook “mamme e papà montessoriani” ho trovato ottime idee per realizzare delle cards e le ho proposte a Em. in questo modo:

ho tagliato e plastificato le carte, ho fatto un buco ad ognuna e le ho inserite in un anello di metallo, come quelli dei portachiavi. Anche questa idea è presa dal web. Le mamme on line regalano spunti incredibili e generosamente condividono le loro buone idee e risorse!

Em. ha apprezzato molto, sia il formato, sia i contenuti.
Le carte con le emozioni sono uno strumento utile per riconoscere le espressioni del viso e aiutano il bambino a guardarsi dentro e a dare un nome alle emozioni che sente.

Quando Em. torna dall’asilo le chiedo quale di queste emozioni ha provato durante la mattinata, le guardiamo tutte e lei riesce a dirmi come si è sentita nei vari momenti passati lontana da me.

carte_emozioni

Visto il successo di questo formato ho provato a proporre anche queste carte a tema “buone maniere”: gliele ho lette, abbiamo inscenato le situazioni descritte in maniera anche divertente, e ha provato a riconoscere il tema di ogni carta dal disegno.
Em è molto interessata anche a questo argomento.

buone-maniere

Evidentemente sta vivendo una fase in cui cerca di interpretare le emozioni e le situazioni che si creano con gli altri, quando si trova fuori dal contesto familiare e magari si sente un po’ insicura.

Annunci