NoieMariaMontessori

Maria Montessori a casa nostra


3 commenti

emozioni e comportamenti

Ultimamente sul gruppo facebook “mamme e papà montessoriani” ho trovato ottime idee per realizzare delle cards e le ho proposte a Em. in questo modo:

ho tagliato e plastificato le carte, ho fatto un buco ad ognuna e le ho inserite in un anello di metallo, come quelli dei portachiavi. Anche questa idea è presa dal web. Le mamme on line regalano spunti incredibili e generosamente condividono le loro buone idee e risorse!

Em. ha apprezzato molto, sia il formato, sia i contenuti.
Le carte con le emozioni sono uno strumento utile per riconoscere le espressioni del viso e aiutano il bambino a guardarsi dentro e a dare un nome alle emozioni che sente.

Quando Em. torna dall’asilo le chiedo quale di queste emozioni ha provato durante la mattinata, le guardiamo tutte e lei riesce a dirmi come si è sentita nei vari momenti passati lontana da me.

carte_emozioni

Visto il successo di questo formato ho provato a proporre anche queste carte a tema “buone maniere”: gliele ho lette, abbiamo inscenato le situazioni descritte in maniera anche divertente, e ha provato a riconoscere il tema di ogni carta dal disegno.
Em è molto interessata anche a questo argomento.

buone-maniere

Evidentemente sta vivendo una fase in cui cerca di interpretare le emozioni e le situazioni che si creano con gli altri, quando si trova fuori dal contesto familiare e magari si sente un po’ insicura.

Annunci


Lascia un commento

Vita pratica, contare i soldi

Da qualche tempo Em. chiede di essere presa in braccio quando ci troviamo alla cassa per pagare nei negozi, per poter vedere bene come avvengono le operazioni.
Il suo gioco preferito a casa è far finta di essere una negoziante.
Alcuni mie vecchi portafogli sono diventati suoi e ha anche ricevuto in regalo dei portamonete, che porta sempre in borsa.
Da circa un anno riempiamo un piccolo salvadanaio con le monete che ci restano in tasca a fine giornata e ultimamente stiamo attingendo da quello per fare piccole spese.

IMG_5126IMG_5128

Ogni tanto Em. dice che vuole offrirci un caffè al bar, allora prendiamo il salvadanaio, da aprire con chiave e lucchetto, tiriamo fuori un po’ di monete, Em. legge la cifra su ogni moneta e poi le classifica dividendole per tipo in un contenitore a scomparti.

IMG_5134IMG_5138

Contiamo insieme quanti soldi abbiamo e poi si va a al bar!